Il corso di Economia e Gestione delle Imprese prima parte (EGI 1) propone lo studio di teorie economiche e modelli manageriali, con l'obiettivo di trasferire agli studenti gli strumenti necessari a governare i processi di funzionamento dell’impresa. L’approccio è fondato sul concetto di “valore economico”, proposto quale finalità principe della gestione aziendale.

Nello specifico, in merito al programma del corso di EGI (prima parte), si tratta di un corso dedicato ai principi dell’economia manageriale, proponendo l’esame dell’impresa quale sistema cognitivo in continua evoluzione. In sostanza, vengono analizzate le principali teorie sulle finalità e sul governo dell’impresa - intesa quale sistema complesso composto da individui, competenze, funzioni (stock di competenze specialistiche) e processi (aggregati di competenze multifunzionali) - e sulle sue relazioni con le principali categorie di stakeholder (portatori di interessi aziendali e ambientali). L’obiettivo didattico consiste nell’introduzione alla complessità e alle interdipendenze dei processi gestionali, considerando la molteplicità di attori, prospettive, culture e valori che cooperano e competono intorno all’impresa in funzionamento. Vengono, inoltre, descritti i modelli e i processi di gestione che consentono di rendere le finalità d’impresa concreti obiettivi imprenditoriali e di gestione, mediante la definizione e la realizzazione delle strategie e attraverso la gestione dei processi innovativi.

Il corso è articolato in quattro unità didattiche.

I principali temi affrontati nel corso sono:

1) le teorie sulle finalità dell’impresa fra creazione, diffusione e distribuzione del valore economico

2) l'analisi delle risorse che determinano la capacità di creazione di valore dell'impresa: conoscenza e relazioni nel processo evolutivo dell’impresa quale sistema cognitivo

3) l'impiego delle risorse aziendali nella prospettiva delle finalità e degli obiettivi imprenditoriali: visione, missione, dinamiche competitive e strategie d’impresa, sui mercati nazionali e internazionali

4) le gestione dell’innovazione e delle tecnologie per lo sviluppo aziendale - la funzione Ricerca & Sviluppo (R&D)

 

IMPORTANTE: per la preparazione dell'esame in modo da superarlo brillantemente si suggerisce di impostare la preparazione nel seguente modo:

a) in primis attraverso gli appunti e le slide del corso... chiederemo sicuramente cose che sono state trattate a lezione; b) quindi approfondendo la preparazione attraverso il libro di testo e le dispense.

Il libro di testo del corso è:

S.Sciarelli, 2014, La Gestione dell'Impresa. Tra teoria e pratica aziendale, Cedam, Padova

 

 ********

Programma A.A. 2016/2017 (libro di testo Sciarelli nuova edizione - 2014)

SUDDIVISIONE ANALITICA DEI CAPITOLI DEI LIBRI TESTO DA STUDIARE PER CIASCUNA UNITA’ DIDATTICA

Si ricorda che le lezioni saranno connesse a tale testo, pur considerando che la preparazione non può prescindere dalla slide e dagli appunti delle lezioni in aula.

RICORDATE!!! I capitoli indicati dovranno essere integrati dalle SLIDE, dagli APPUNTI relativi alle lezioni (su cui è consigliabile impostare in via preferenziale la preparazione) oltre che dalle DISPENSE.

Unità

Argomento

Riferimenti

1

Teoria dell’impresa e Management: princìpi e modelli

Slide + Appunti + paper "Valore Economico d'Impresa"  (incluso nella dispensa)  +  Sciarelli 2014: Capitoli da 1 a 4

Caso: Royal Dutch Shell

2

Risorse e valore: conoscenza e relazioni nella generazione di valore

Slide + Appunti

Caso: Diesel

3

Strategia d’impresa e dinamiche competitive, Internazionalizzazione

Slide + Appunti + Sciarelli 2014: Capitoli 5, 6, 7, 9, 10 + Appendice 1 su analisi SWOT

Casi: McDonald's e Samsung

4

La gestione dell’innovazione e delle tecnologie: la ricerca & sviluppo

Slide + Appunti + Sciarelli 2014: Capitolo 17 (solo lettura).

Caso: Natural 8

Su alcune lezioni/unità didattiche, i docenti sono pronti a indicare - a chi lo volesse - libri e articoli sui quali condurre ulteriori approfondimenti.

La frequenza è fortemente consigliata; sarebbe opportuno, prima dell'esame di Economia e Gestione delle Imprese, aver sostenuto esami, fondamentali e non, quali: Istituzioni di Economia (Micro-economia), Economia Aziendale, Matematica Generale e Statistica (o almeno averne seguito con diligenza i corsi).

Sponsor MBA

Menu